РусскийEnglishDeutschEspañolFrançais
white line white line

Attrezzature per l’estrazione di petrolio e di gas

Sulla base d’appalto generale la società effettuerà l’approntamento per giacimenti con la fornitura complessa tipo "chiavi in mano" di tutte le attrezzature tecnologiche primarie e secondarie, imbragatura, sistemi di registrazione industriale e commerciale di petrolio, strumenti di misura e sistemi di controllo, sistemi di rilevazione e di spegnimento di incendi, impianti di pompaggio.


Complesso di attrezzature di perforazione

Complesso di attrezzature di perforazione

Sulla base d’appalto generale l’azienda procura la seguente seria di attività:

  • Fornitura complessa tipo “chiavi in mano" di impianti di perforazione ed attrezzature relative per la loro messa i funzione
  • Montaggio, aggiustamento e installazione del macchinario
  • Servizio di garanzia e di garanzia ulteriore per impianti forniti
  • Provvedimenti di controllo e diagnostica per gli impianti già forniti
  • Modernizzazione degli impianti già esistenti
  • Attrezzamento degli impianti esistenti con i sistemi di controllo tecnologico e mezzi di sicurezza

Christmas trees, drilling pipes and wellhead equipment

Complesso di attrezzature di perforazione Complesso di attrezzature di perforazione

Una gamma completa di attrezzature di pozzo, tubi per trivellazione ed attrezzature di sbocco, incluso anche:

  • Preventer contro emissioni
  • Preventer a stantuffo
  • Accumulatori
  • Collettori per l’aspirazione di pozzi
  • Complesso di attrezzature di perforazione
  • trapani per sondaggi
  • Strumento a stantuffo
  • Staffe di sicurezza
  • Elevatori per i tubi di pompaggio
  • Elevatori per l’asta della pompa
  • Elevatori per la colonna di tubi di rivestimento
  • Bronzine
  • Chiavi per tubi
Complesso di attrezzature di perforazione

Attrezzature speciali per separazione di strati, tappatura di pozzi, produzione separata da orizzonti diversi, l'isolamento di zone diverse nei pozzi, chiamata di flusso in pozzo e completamento dei pozzi:

  • Packer gonfiati
  • Valvole di prova
  • Tappi da estrazione a ponte tipo packer
  • Tappi a ponte
  • Packer da cementare con valvola di ritorno
  • Strumenti meccanici di accoppiamento
  • Complesso di attrezzature di perforazione
  • Correnti
  • Supporto portatubi dell’indotto
  • Tappi di materiale composito
  • Raccordi di riduzione di scalpelli
Complesso di attrezzature di perforazione

Ulteriori informazioni sui prodotti offerti, caratteristiche costruttive ed istruzioni di esercizio si può trovare sul nostro sito: www.ence-drilling-rigs.ru



Riscaldatori mobili da diesel

Riscaldatori mobili da diesel

Impianti-riscaldatori da diesel sono compatti, mobili e fissi.

Permettono di effettuare il riscaldamento ad aria tecnologico e pubblico di macchinario, ambienti industriali, locali di servizio, vari oggetti

Potenza d’impianti: da 100 fina a 400 kW

Produzione per le condizioni climatiche rigide.

Le informazioni ulteriori

Riscaldatori mobili da diesel Riscaldatori mobili da diesel


Impianti per l’estrazione ed il trasporto di petrolio e di gas (Italia)

Impianti per l’estrazione ed il trasporto di petrolio e di gas

Attrezzature

  • Impianti a sbocco ed armature
  • Rubinetti a sfera
  • Rubinetti del tappo
  • Valvole a saracinesca, incluso serrande da espandere
  • Valvole a farfalle
  • Valvole di ritorno
Impianti per l’estrazione ed il trasporto di petrolio e di gas

Impianti complessi

  • Faglia
  • Moduli
  • Manifold

Sistemi di controllo

  • Quadri di commando
  • Comandi lineari idraulici/pneumatici

Le informazioni ulteriori che riguardano impianti offerti si può trovare sul sito


Impianti per la preparazione di petrolio per giacimenti

Produttività di petrolio grezzo – su ordinazione.

Impianti per la preparazione di petrolio per giacimenti

Impianto fornisce i seguenti operazioni:

  • Computo tecnologico della miscela di petrolio e di gas che arriva ad impianto
  • Separazione di mescela di petrolio e di gas in fasi: petrolio, gas, acqua
  • Separazione secondaria di emulsione di petrolio e d’acqua in fasi: petrolio, acqua
  • Depurazione ed essiccazione parziale del emanato durante la separazione primaria di gas
  • Depurazione e pompaggio dell’acqua emanata nello strato
  • Disidratazione e dissalazione del petrolio
  • Computo commerciale del petrolio disidratato e dissalato

Componentistica dell’impianto viene effettuata secondo le esigenze di un cliente concreto .



Rassegna di attrezzature tecnologiche, che fanno parte di un impianto per la preparazione di petrolio

Impianti compatti per la separazione di petrolio

Durante la perforazione di pozzi, riparazioni, lavaggio e estrazione di petrolio – il prodotto estratto può contenere il petrolio e l’acqua. I componenti possono essere estratti in uno stato puro oppure emulsionato e possono essere presenti in un prodotto in diverse condizioni, che a sua volta impedisce all'ulteriore raffinazione di petrolio. La soluzione di questo problema consiste nella separazione continua del liquido bifase dalla forza centrifuga in due flussi separati. La divisione viene effettuata da una centrifuga speciale.

Impianti compatti per la separazione di petrolio

Parametri di funzionamento:
Alimentazione: fino a 250 м³/h
Prevalenza: fino a 4 bar

Sistema d’ingombro di blocco:

Esecuzione di puleggia:
Lunghezza: 5365 mm
Larghezza: 3460 mm
Altezza: 4797 mm

Campo d’impiego:
Separazione continua di petrolio grezzo, acqua estratta, acqua d’infiltrazione.

Particolarità del sistema:

  • Esecuzione semplice e compatta con funzionamento automatico
  • Fornitura come un sistema compatto, pre-assemblato e collaudato
  • Progettato per l'uso in zone esplosive di 1 o 2 grado
  • Piccolo peso di esercizio
  • Automatizzato sistema di controllo basato sull’applicazione di un controllore logico Logic- Сontrol
  • Esecuzione seguendo gli standard petroliferi

Separatori a quattro fasi ad alta pressione per la separazione di petrolio grezzo

Separatori a quattro fasi ad alta pressione per la separazione di petrolio grezzo

Separatori sono progettati per la separazione della fase solida, degasaggio di liquido con l’ulteriore separazione di gas dalle goccioline di liquido e separazione di liquidi immiscibili con le densità diverse.

Caratteristiche:

  • Separatore orizzontale a quattro fasi ad alta pressione
  • Separatore a quattro fasi con il volume da 100 barili a 250 barrili
  • Impianti compatti
  • Condotti con la pressione d’esercizio da 3 000 psi a 10 000 psi
  • Dimensioni da 3 a 8 pollici
  • Diversi modi di alimentazione tramite pompa
  • Separatori a quattro fasi ad alta pressione per la separazione di petrolio grezzo
  • Pompaggio di olio/acqua
  • Spostamento di sostanze secche
  • Pompe di irrigazione interna
  • Dati completi
  • Sistema programmabile per il controllo di tutte le pressioni
  • Controllo della pompa intera, valvole e funzionamento della valvola regolatrice

Dimensioni d’ingombro:

Lunghezza: 40 piedi (12,2 m)
Larghezza: 8 piedi 6 pollici (2,59 m)
Altezza: 9 piedi 6 pollici (3,2 m)
Peso (approssimativo): 7300 chili



Separatori a gas

Separatori a gas

Separatore a gas è un apparecchio per la pulizia di prodotti di gas e di pozzi di condensatore da umidità condensata e da condensato d’idrocarburi, da particelle solide e da altre impurità.

Separatori a gas

Le impurità impedisono al trasporto di gas e causano corrosione di condotti, occlusione (parziale o totale) di pozzi, cappi e attrezzature per la estrazione a causa della formazione di idrati oppure di ghiaccio. L’applicazione di separatori a gas permette di evitare questi problemi e di conseguenza aumentare l'efficienza economica della produzione di gas.



Impianti per la demineralizzazione del petrolio

Impianti per la demineralizzazione del petrolio

Durante l’estrazione di petrolio il suo inevitabile compagno è acqua di falda (da 1 al 80-90% in peso), che si disperde in olio, forma una emulsione tipo "acqua in olio" (fase dispersiva - olio, dispersa - acqua). Alla loro formazione e stabilizzazione contribuiscono presenti nel petrolio emulsionanti naturali (asfalteni, nafteni, resine) e disperse impurità meccaniche (particelle di argilla, sabbia, calcare, metalli). L’acqua di falda è notevolmente mineralizzata dai cloruri Na, Mg, Ca e (fino a 2500 mg /l di sali anche in presenza nel petrolio di solo l'1% di acqua), dai solfati e dagli idrocarburi e contiene impurità meccaniche.

Impianti per la demineralizzazione del petrolio

La presenza nel petrolio di queste sostanze e di addittivi meccanici ha influenza negativa sul funzionamento dell'apparecchiatura di raffinerie:

  • con un grande contenuto di acqua si aumenta la pressione nelle apparecchiature degli impianti di distillazione del petrolio, si diminuisce la produttività, si aumenta il consumo di energia;
  • I depositi salini nei tubi di forni e di scambiatori di calore richiede la loro pulizia frequente, diminuisce il coefficiente di trasferimento di calore, provoca la corrosione forte (cloruri di Ca e Mg sono idrolizzati con la formazione di HCl), inoltre, sali e impurezze meccaniche, accumulandosi nei prodotti residui di petrolio – masut e catrame, peggiorano la loro qualità.

Impianti per la demineralizzazione del petrolio

Impianti per la demineralizzazione del petrolio
Clicca sull’immagine per ingrandimento

La disidratazione di petrolio si fa tramite la distruzione (separazione) di emulsione acqua-petrolifera con l’utilizzo dei demulsificanti - i vari sostanze tensioattive che adsorbendosi all'interfaccia delle fase, contribuiscono alla distruzione delle goccioline (globuli) dell’acqua dispersa in petrolio. Tuttavia, anche con la disidratazione profonda di olio al contenuto d'acqua di falda pari a 0,1-0,3% (che è tecnicamente difficile) a causa della sua elevata salinità il contenuto residuo di cloruri è abbastanza alto: 100-300 mg / l (equivalente al NaCl), e con la presenza di sali cristallini in olio - ancora di più.

Per questo la disidratazione sola per la preparazione per la raffinazione di petrolio della maggior parte dei giacimenti non è sufficienti. I sali rimasti in petrolio e l’acqua cancellano utilizzando le operazione che hanno poca differenza dalla disidratazione po note come dissalazione. Quest'ultimo consiste in miscelazione del petrolio con l’acqua fresca, in distruzione dell'emulsione formata ed in successiva separazione dall'olio dell'acqua di lavaggio con sali e impurezze meccaniche.

Una caratteristica distintiva degli impianti applicati, è una tecnologia di l'uso simultaneo nella separazione dell’olio nella macchina dei campi della corrente alternata e quella continua, che aumenta notevolmente il grado di separazione e il rendimento dell’impianto ad una unità del suo volume.

L’esecuzione moderna elaborata delle unità separate.

Manicotti d’entrata sono realizzati con doppia tenuta, eliminando cosi’ il flusso del petrolio, l’inciso metallo su metallo, elimina la possibilità del suo collasso.

I materiali moderni isolanti applicati che hanno ottime caratteristiche termiche e peso ridotto, hanno permesso di ribassare notevolmente il carico sulla macchina, ridurre il suo peso e aumentando cosi la sua durata. Attraverso l'uso di nuovi materiali isolanti è stata ammessibile la pulizia a vapore delle macchine.

Il contenuto massimo di sale nel petrolio all’ uscita dall'installazione è di 5 mg / l.



Unità commerciali per la registrazione di petrolio e di gas

Unità commerciali per la registrazione di petrolio e di gas

Un sistema automatico di misurazione risolve i problemi di controllo di qualità e di computo di gas naturale in tutte le fasi di trasporto e di consumo. L’applicazione per la costruzione del complesso di misura di alta precisione e l’approvvigionamento delle condizioni ottimali per il suo funzionamento permette di ridurre a zero l'errore di determinazione delle caratteristiche del flusso di gas controllato. Il complesso di misurazione viene fornito come un blocco di scatole separate rifornito con tutte le attrezzature necessarie, assemblato e configurato nella fabbrica di produzione.

Unità commerciali per la registrazione di petrolio e di gas

La struttura a blocchi del complesso riduce significativamente le spese materiali e di tempo per la sua installazione e la messa in funzione, semplifica e riduce la quantità dei lavori di progettazione.


Sistemi fissi a compressione per la compressione del gas naturale

Sistemi fissi a compressione per la compressione del gas naturale

Caratteristiche tecnologiche:

Produttività: fino a 9000 Nm3/h
Potenza: fino a 700 kWт
Pressione della presa: fino a 50 bar

Esecuzione: involucro isolante e fonoassorbente



Sistemi mobili per il pompaggio di gas

Esecuzione: il compressore fato in modo contrario, il comando viene effettuato tramite il motore a gas. L’impianto è montato in un contenitore di sicurezza e viene trasportato tramite un camion con la portata pari a 40 tonnelate.

Sistemi mobili per il pompaggio di gas

Parametri tecnici:

Produttività: 1 000 000 Nm3/h
Tempo per il pompaggio: con la pressione pari a 10 bar / 46 ore
Pressione di scarica: circa 5 bar
Pressione di gas all’uscita d’impianto: 70 bar
Modo di operazione: completamente automatizzato



Impianto mobile per la produzione dell’azoto

Impianto mobile per la produzione dell’azoto

Caratteristiche tecnologiche:

Produttività: fino a 2200 m3/h
Purezza dell’azoto prodotto: 95 - 99% (viene regolato)
Motore: si puo scegliere tra motore elettrico e quello da diesel
Esecuzione climatica: da –40 to +40°C



Impianti modulari tipo “Presa di pressione totale”

Impianti modulari tipo Presa di pressione totale

Sistemi di mantenimento della pressione stratificata (PPT) garantiscano:

  • sollevamento del liquido stratificato e trasporto del liquido via condotti;
  • azione allo strato secondo il metodo dell’aumento di pressione;
  • pompaggio punteggiato del liquido nella strato e utilizzazione d’acque estratte

Stazioni idrauliche per i sistemi di “PPT” hanno la seguente strutture:

  • sistema di computo e di preparazione di liquido (tubazione di arrivo)
  • sistema di controllo (tubazione di pressione)
  • complesso di controllo automatico (stazione di controllo di pompe)

Tale completamento permetti di:

  • mantere il lavoro ottimale di pompa
  • fare la disinserzione d'emergenza quando i parametri arrivano al valore critico
Impianti modulari tipo “Presa di pressione totale”

Tutti gli impianti vengono disposti nel blocco-box.

Il lavoro di stazione con un dato volume di pompaggio viene effettuato in modo automatico. I blocco-box di tipo ad ossatura sono dotati di sistemi di riscaldamento (progettati per il funzionamento a temperature d’ambiente da +35 °C a -50 °C), ventilazione ed illuminazione.

Vantaggi di sistemi:

  • principio di puleggia della costruzione;
  • piccole dimensioni di blocco;
  • possibilità di trasformazione veloce e di spostamento facile del sistema;
  • Riduzione dei costi per la preparazione di piattaforma per l'installazione di blocco;
  • Uso di una vasta gamma di unita’ a pompaggio, pezzi di ricambio per blocchi;
  • Possibilità di fare la manutenzione periodica, lavori di montaggio e smontaggio senza l’uso degli apparecchi di sollevamento supplementare (gru, carrelli elevatori, ecc);
  • Esecuzione ognitempo di blocco;
  • possibilità di includere un blocco nel sistema di controllo automatico del processo tecnologico per il mentenimento della pressione stratificata (RPE ACS).

Per avere ulteriori informazioni sui sistemi di mantenimento della pressione stratificata si prega di visitare il nostro sito: www.ence-pumps.ru and www.chemical-pumps.uz

*Su richiesta del cliente ogni installazione che fa parte dell’impianto per la preparazione di petrolio può essere fornita separatamente senza il complesso, secondo i parametri tecnologici richiesti.



Attrezzature ausiliarie

Impianti per il riscaldamento di petrolio

Impianti per il riscaldamento di petrolio

1 Esecuzione con l’egente termico intermedio
2 Esecuzione con il riscaldatore a convezione

Vantaggi dell’utilizzo:

  • Visto che non vi è alcuna necessità di utilizzare additivi che vengono aggiunti al petrolio per aumentare le sue proprietà di spedizione, c’è un risparmio significativo per il trasporto.
  • Come una fonte di energia per il riscaldamento viene utilizzato il petrolio pompato come il combustibile per il bruciatore. Si può usare anche il gas assocciato.
  • Impianti per il riscaldamento di petrolio
  • All’massimo vengono utilizzate le tecnologie del ciclo chiuso: ricircolazione dei gas di fornace, l'uso dell’agente termico non tossico fluido circolante continuamente.
  • Impianti per il riscaldamento di petrolio forniscono una modalità specifica di funzionamento del gasdotto, corrispondono agli standard di affidabilità, sicurezza, livello di automazione e di controllo, parametri operativi ed economici.

1. L’impianto per il riscaldamento di petrolio con l’agente termico intermedio

Impianti per il riscaldamento di petrolio

L’impianto per il riscaldamento di petrolio antiene automaticamente la temperatura di funzionamento, specificata dall'operatore, con una precisione pari a 0,5% del valore impostato. La temperatura dell’agente termico all'uscita può raggiungere 400 °C.

Nell’impianto per il riscaldamento di petrolio ci sono molti sistemi di sicurezza, che consentenono il funzionamento nei limiti prescritti. In caso del superamento da parametri operativi i limiti ammissibili l’impianto si blocca automaticamente. Durante il funzionamento viene effettuato il monitoraggio continuo della fiamma del bruciatore, della temperatura dell’agente termico, della temperatura di gas di scarico, la portata di gas e della pressione di aria comburente.

2. Impianti per il riscaldamento di petrolio con riscaldatore a convezione

Impianti per il riscaldamento di petrolio

Negli impianti per il riscaldamento di petrolio di questo tipo il petrolio greggio viene riscaldato mentre passa attraverso il serpentino di trasferimento di calore. Il serpentino viene riscaldato dai gas a convezione, avvolgenti la superficie esterna di serpentini.

Al fine di migliorare il rendimento e la limitazioni della radiazione dalla fiamma del bruciatore, i gas vengono riciclati. Il vantaggio principale del riscaldatore di questo tipo è la capacità di impedire il surriscaldamento superficiale del liquido dalla parete del tubo, che permette di utilizzarlo per riscaldare il petrolio grezzo sensibile al surriscaldamento.

La configurazione di scambiatore di calore completamente a convezione consente un rigoroso controllo della temperatura superficiale della parete del tubo. Il riscaldatore è in grado di operare ad una temperatura superficiale superiore alla temperatura generale del petrolio grezzo da non più di 2,8 °C. La potenza dell’impianto è pari a 0,8-37 MW. I riscaldatori aumentano la temperatura del petrolio grezzo al valore desiderato dal cliente, riducendo così la sua viscosità e fornendo le condizioni per il trasporto ulteriore attraverso oleodotti.

Serbatoi di combustibile

Serbatoi di combustibile

Con il riscaldamanto e senza, di esecuzione verticale e quella orizzontale.

Le informazioni ulteriori sugli impianti di riscaldamento di petrolio si trovano sul sito: www.gas-burners.ru


Impianti autonomi per l’approvvigionamento per stabilimenti di risorse elettriche

A seconda delle esigenze del cliente gli specialisti dell’azienda possono includere nella combinazione del impianto di preparazione di petrolio le fonti autonome di energia per l’approvvigionamento di stabilimento con le seguenti risorse energetiche:

  • Energia elettrica
  • Vapore
  • Acqua calda

Se necessario la società secondo la scelta del cliente può dotare i propri impianti di preparazione di petrolio di seguenti tipi di sistemi di generazione:

  • Cogeneratori – fonti autonome di approvvigionamento elettrico e quello di calore
  • Generatori a diesel– fonti autonome di approvvigionamento elettrico
  • Generatori a gas – fonti autonome di approvvigionamento elettrico
  • Turboespansori

Generatori a gas assocciato

Generatori a gas assocciato

Praticamente tutte le compagnie petrolifere negli ultimi anni prestano un’attenzione particolare verso l’utilizzazione di gas petroliferoolio associato. In parallelo, una crescente attenzione sull’attività delle imprese è volta ad ottimizzare la componente energetica del business. Molte aziende utilizzano con un grande successo nei loro giacimenti le centrali - generatori energetiche di gas.

Le società di gas hanno anche enormi riserve di residui del gas di bassa prevalenza, che non è interessante in termini di esportazioni, ma è ideale per la generazione di elettricità e calore. Il settore energetico minore si sta sviluppando attivamente in tutto il mondo, offrendo le nuove tecnologie e le attrezzature.

Generatori a gas assocciato

Uno dei metodi più moderni della produzione di energia elettrica, che può prendere il suo giusto posto nello spettro di soluzioni energetiche utilizzate in compagnie petrolifere e di gas, è la generazione di energia elettrica e di calore tramite i generatori a microturbine, che usano come il carburante il gas naturale e quello assocciato ed alcuni altri combustibili.

Turboespansori

Turboespansori

La turbina radiale di dilatazione oppure "turboespansore" viene utilizzata per la generazione di freddo oppure per la generazione della potenza in stabilimenti petrolchimici, stabilimenti di separazione di idrocarburi e di processi simili, ma anche nel settore della trasformazione di gas.

Turboespansori

Turboespansore può essere utilizzato anche per la produzione di energia elettrica durante il trasporto industriale del gas mediante tubazioni. Con l'aumento delle necessità economiche nel mercato globale, è importante che turboespansori siano progettati con la massima efficienza ed affidabilità.

Le informazioni ulteriori sui turboespansori proposti si può trovare sul sito: www.turbine-expanders.ru for more information.


Sistemi di fiaccola

Sistemi di fiaccola

L'azienda offre dei sistemi moderni di protezione ambientale, attrezzature con il riscaldamento di fuoco e tecnologie di nuova generazione, che vengono usate con un grande successo nel settore industriale in molti paesi del mondo. Tra le attrezzature che fornisce l’azienda si può nominare:

  • Fiaccole
  • Sistemi di fiaccola
  • Riscaldatori tecnologici
  • Tunnel and boiler burners
  • Bruciatori di galleria e di caldaia
  • Impianti per l’utilizzazione di gas di fiaccola e per il recupero di vapori
Sistemi di fiaccola

Una caratteristica distintiva dei sistemi di fiaccola proposti è la tecnologia della "combustione pulita", che aumenta notevolmente l'efficienza economica della combustione, riducendo al minimo o eliminando completamente fumo, rumore, luce ed altri effetti che accompagnano il processo di combustione.


Gli altri vanatggi distintivi dei sitemi proposti sono:

Sistemi di fiaccola Sistemi di fiaccola
  • Sicurezza
  • Manutenzione facile
  • Affidabilità del funzionamento
  • Originariamente vengono progettati per le condizione di manutenzione più rigide

Le informazioni ulteriori sui nostri sistemi di fiaccola si può trovare sul sito: www.gas-burners.ru for more information.


Impianti elettrici a calore sulla base di motori esotermici

Destinazione: soluzioni energetiche efficienti per l'utilizzo del gas associato al giacimenti petroliferi e la lavorazione di gas idrocarburici per ottenere le risorse energetiche.

Campo d’impiego: la produzione di piccole dimensioni di elettricità e calore con l’utilizzo come il combustibile del gas associato petrolio ed altri carburanti gassosi.

Le risorse energetiche prodotte: energia elettrica, calore.

Caratteristiche tecniche

Esecuzione:tipo modulare, dimensioni di un modulo: 2,5 x 0,9 x 2,0 m, 1800 chili

Rendimento: 75% (generale)

Le risorse energetiche prodotte: 38 kW/h di energia elettrcia + 65 kW/h di calore

Impianti elettrici a calore sulla base di motori esotermici

Possibili tipi di combustibile:

  • gas associato di petrolio
  • gas naturale
  • propano
  • gas di carbone
  • gas di sintesi
  • bio-gas

Particolarità degli impianti:

  • Funzionamento tatalmente automatizzato
  • Nessun manutenzione faticosa, costosa, frequante
  • Basso livello di emissioni
  • Funzionamento senza rumore e vibrazione
  • Non serve il fundamento speciale

Principio di funzionamento

Gli impianti vengono basati sull'impiego di motori esotermici, messi in funzione da roegenti esterne di calore, ma piuttosto dalle differenze di temperature, che vengono create da fonti esterne di riscaldamento e di raffreddamento. Il calore può essere fornito da una fonte di calore esterna oppure viene prodotto tramite l’utilizzo di una vasta gamma di carburanti all'interno della camera di combustione.

Impianti elettrici a calore sulla base di motori esotermici

Il processo porta alla rotazione del generatore montato sul motore, tramite cui si produce energia. Nel motore esotermico non ci sono delle valvole. È sigillato ermeticamente e l'aria viene riscaldata e raffreddata da scambiatori di calore per circuito calda e fredda. Nel processo di funzionamento viene prodotto anche il calore, che viene utilizzato per la produzione di energia elttrica e di calore.

Un impianto compatto nell’esecuzione modulare (2,5 x 0,9 x 2,0 m, 1800 chili) fornisce l’energia elettrica con la potenza pari a 38 kW, e produce 65 kW/h di calore estratto con la fornitura secondo l’ordine di cliente di un sistema di produzione combinata di calore ed energia. Il rendimento totale raggiunge il 75%.

Durante il processo di incenerimento si distrugge quasi il 100% degli idrocarburi con I livelli molto bassi di emissioni nocive. Gli impianti sono completamente automatizzati, sono affidabili e durevoli. Richiedono poco servizio di manutenzione, vengono installati su piattadorme non preparate, funzionano senza rumore e vibrazioni.

Le informazioni ulteriori sulle soluzioni tecniche innovative si può trovare cliccando il link



Impianti per piattaforme petrolifere

Impianti per piattaforme petrolifere

L’azienda ENCE GmbH (ЭНЦЕ ГмбХ) sviluppa i progetti di ingegneria di selezione in base a progetto e fornitura di attrezzature per le piattaforme di mare di perforazione e di estrazione di petrolio e gas, per le chiatte (offshore) sulla base di pompe a pistoni dell’azienda Wepuko. Siamo il distributore ufficiale della società e siamo in grado di offrire progettazione, fornitura, installazione, servizio di garanzia e di garanzia ulteriore per i seguenti impianti per le piattaforme di mare (offshore):

  • Moduli di pompaggio dell’ossidazione dei pozzi;
  • Moduli di pompaggio per la pressatura e pulitura di tubi flessibili;
    - Produttività: fino a 65 m3/h
    - Prevalenza: fino a 350 bar;
  • Impianti per piattaforme petrolifere
  • Moduli di pompaggio per il travasamento di petrolio sulle petroliere;
    - Produttività: fino a 140 m3/h
    - Prevalenza: fino a 160 bar;
  • Moduli di pompaggio di glicol trietilenico dell’impianto della disidratazione di gas;
    - Produttività: fino a 36 m3/h
    - Prevalenza: fino a 850 bar;
  • Moduli di pompaggio di iniezione e di ritorno in pozzo di impurezze e СО2;
    - Produttività: fino a 55 m3/h
    - Prevalenza: fino a 250 bar;
  • Compressori, scambiatori di calore, turboespansori di moduli per la lavorazione di gas.
Web-site bug report ENCE GmbH, Switzerland / ENCE gmbH, Schweiz / ЭНЦЕ ГмбХ, Швейцария © ENCE GmbH